Uscita di Zona Ionica MASCI a Bovalino Superiore

Una bella giornata, ricca di storia, gioia, allegria, accoglienza e condivisione, questo è stata l’uscita della zona ionica Masci del 17/06/2018 a Bovalino Superiore. Oltre alle 4 comunità della zona: Gioiosa, Locri, Roccella e Siderno, ha partecipato all’evento anche la comunità del Rosarno. L’attività si inserisce in un progetto di zona intitolato “In viaggio nella storia…RiscopriAmo gli antichi borghi” che ha come scopo la riscoperta degli antichi paesi del nostro territorio, scegliendoli come meta delle attività comunitarie.  Il dott. Blefari, priore dell’arciconfraternita della Maria Santissima Assunta, con la moglie Elisabetta ed il figlio Pasquale Blefari, assessore alla cultura di Bovalino, ci hanno accolti ed  accompagnati alla scoperta delle antiche chiese, del museo della chiesa madre, dei ruderi del castello , della casa del beato Camillo Costanzo, originario di Bovalino Superiore e morto martire in Giappone. Un racconto dettagliato e appassionato che nasce dall’amore per la propria terra e dal desiderio di far conoscere a quanta più gente possibile i fasti di un antico passato. Il resto l’hanno fatto i fratelli del Masci che in uno spirito gioioso di condivisione hanno goduto delle bellezze del posto e animato la giornata con allegria e desiderio di stare insieme.

previous arrow
next arrow
Slider